Ambito disciplinare

La terapeutica entra in quelle situazioni di confine come:

  • Nei Servizi di Cura della Psichiatria
  • nelle Scuole
  • nelle Strutture di ambito preventivo (servizi dipartimenti alle politiche sociali)
  • nelle comunità protette, nel recupero di tossicodipendenti, nei carceri
  • nelle aree d’integrazione etnico-socioculturale degli immigrati
  • nei centri socio-educativi
  • nelle Strutture sanitarie

Diventando spazi per esperienze conoscitive insolite. Si possono creare laboratori o atelier in cui si svolgono attività libere favorendo l’apprendimento di tecniche che mettono in gioco strumenti, spazi, criteri e suggerimenti stilistici. Non vengono definite regole fisse da seguire e contenuti immutabili ma interventi caratterizzati da finalità terapeutiche specifiche per ogni utente in cui il fare arte è l’unica cosa che conta e diventa quindi momento di cura e terapia. I nostri sensi vengono stimolati e ciò che proviamo si riflette nell’intensità delle linee, dei tratti,  dei colori, dei movimenti e del modo in cui usiamo il tempo e lo spazio.

ambito-disciplinare